Francesco Musante

Copyright: Foto Joan Pilat

Francesco Musante è il pittore che ha decorato la bellissima scatola da collezione de La Biscotteria del Cairoli, regalandole un disegno unico, originale, inedito. La sua arte, così onirica e romantica, si sposa benissimo con l’alta pasticceria senza glutine, portata avanti con passione dalla Tea Room di via Cairoli. Ma chi è questo grande artista?

Francesco Musante nasce a Genova il 17 febbraio 1950 ed è ad oggi considerato uno dei più importanti artisti liguri del suo tempo. Il suo percorso formativo annovera il Liceo Artistico di Genova, l’Accademia di Belle Arti di Torino e l’Accademia di Belle Arti di Carrara. Dal 1971 Musante si dedica all’arte a tempo pieno – pittura, scultura e ceramica – e poi, a partire dal 1975, esclusivamente alla pittura figurativa, facendo di questa grande passione un lavoro meraviglioso.

Musante ha tenuto più di quattrocento mostre in spazi pubblici e privati, consolati e musei di tutto il mondo. Tra le più importanti l’International Triennal of Committed Graphics Arts in the German Democratic Republic a Berlino, il Salon de la Jeune Peinture al Grand Palais di Parigi, Interarte a Valencia, Biaf a Barcellona, The Artist and the Book in 20th Century al Museum of Modern Art di New York, Libri d’artisti italiani del Novecento al Museo Peggy Gugghenheim di Venezia. E poi ancora Roma, Milano, Firenze, Odessa. Musante ha inoltre illustrato diversi libri di fiabe e nel 2007 ha collaborato con i suoi “personaggi” alla realizzazione della sigla e della scenografia del programma televisivo Zelig. Nel 2011 ha realizzato i bozzetti per le scenografie e i costumi per l’opera La Bohème per il Teatro Carlo Felice di Genova e nel 2013 ha progettato una casa scultura itinerante di 100mq per Telecom Italia. Tutti i lavori di Musante, la sua vita e la sua storia sono racchiusi nel bellissimo sito www.officinadellafantasia.com, dove si possono anche acquistare serigrafie e pezzi di arte unici e preziosi.

La sua bellissima scatola da collezione invece, la potete acquistare qui oppure direttamente al Cairoli, a Massa, magari dopo esservi concessi un buon tè o un delizioso aperitivo.